CONDIVIDI

Siamo ad IFA 2015, dove Asus non poteva che confermarsi leader indiscusso nel campo del gaming, nonostante gli aggressivi tentativi della concorrenza (Acer e Lenovo in primis).

La serie ROG (Republic Of Gamers) si arricchisce infatti con l’uscita di due nuovi modelli di monitor IPS, studiati per offrire le massime prestazioni nel gaming. Asus ROG Swift PG348QPG279Q, diversi in dimensioni  ma accomunati dalla tecnologia G-sync e dal formato “Ultra-wide” a 21:9.

Nello specifico per G-sync si intende la sincronizzazione dei refresh rate del display con la GPU, volta a minimizzare l’input lag e massimizzare la fluidità dell’immagine e il rapporto d’aspetto (aspect ratio) “Ultrawide” da 21:9 mira a creare quella visione immersiva essenziale per una piena esperienza di gioco.

Asus ROG Swift PG348Q è un monitor da 34 pollici con risoluzione 3440×1440 pixel e frequenza di refresh pari a 100Hz, mentre il fratello minore ROG Swift PG279Q è caratterizzato da una risoluzione di 2560x1440pixel e refresh rate da 144Hz.

asus rog monitor pg348Q

A colpire è senza alcun dubbio il design, caratterizzato da linee marcate, cornici sottilissime e forti contrasti nero-arancione, trovando la massima espressione nello splendido retro. Non manca una buona ergonomia, grazie alla possibile di ruotare lo schermo o regolare l’altezza a seconda delle proprie preferenze.